Prossimi eventi e pagine in evidenza

Ambientazione: Porrena (Casentino), in una villa nobiliare a qualche chilometro dal paese.

1920. Tutto il paese di Porrena, in Casentino, è a conoscenza della maledizione che grava sulla blasonata famiglia dei La Porta. Alcuni la credono fondata, ma i più, specialmente tra i personaggi più in vista del paese, non le danno alcun credito. Ed a chi, sussurrando con lo sguardo di chi la sa lunga, accenna alla strana serie di morti violente che hanno colpito gli avi del conte La Porta, i più informati rispondono citando i referti della polizia locale, che parlano senz'altro di incidenti.

Il conte Stefano La Porta possiede nei pressi di Porrena una villa degna del suo status. E' qui che ha invitato amici, parenti e conoscenti, dal paese e dalla città, per festeggiare i vent'anni della figlia, la contessina Rebecca.

Anche il conte, naturalmente, non presta ascolto a chi gli ricorda della maledizione. Non sono che favole. Storie, semplicemente storie, di quelle che si raccontano per impressionare, o per far sorridere.

Ma esistono storie che non ci sorridono, e a cui noi non sorridiamo. Storie che ci fanno tremare. Storie maledette. Una è quella di questo paese.

Ovviamente.

Vuoi partecipare ad un murder party con la storia La maledizione dei La Porta ? Contattaci per organizzare il tuo murder party ! Oppure, torna alle altre storie Yellow Legacy.

  • P2
  • Partecipanti halloween 2017
  • preteraggiolo
  • capodanno 2016 oceanomare 2
Powered by UberGallery

Vedi le altre foto nella nostra galleria !