Prossimi eventi e pagine in evidenza

...the wolf is coming...

Yellow Legacy presenta... il Murder Trekking !

“Quando l’umore è umido, la terra premice, l’odore acre, il colore bigio, la superficie untuosa ed il suono profondo, allora le creature striscianti e quelle notturne e quelle brulicanti e quelle infette si muovono dalle loro tane ed occupano la selva…” (Bernardino Licio, Historia Magna Silvarum, 1293, c. XI, 12-13)

Nel XII secolo, in un tratto toscano della via Francigena, un gruppo di pellegrini di varie provenienze si riunisce per affrontare un passaggio impervio attraverso un bosco, verso un monastero.....non tutto, però, va per il verso giusto. Quale terribile segreto nasconde il bosco? Quali trame legano occultamente i destini dei malcapitati? E soprattutto, chi ha scritta nel proprio fato la parola morte? Idea esclusiva Yellow Legacy, il Murder Trekking è l'occasione per unire tra loro la passione per il giallo, l'amore per il paesaggio e la curiosità romantica per i tempi bui dell'alto Medioevo.

In un antico borgo medievale i partecipanti si ritrovano, viene loro affidato un personaggio ed il costume per meglio interpretarlo, i pellegrini fanno conoscenza e s'incamminano sulla via maestra. Dopo una breve tappa, i pellegrini raggiungono una locanda, dove hanno modo di ristorarsi. Ma già le trame sono emerse, i viandanti si sono conosciuti, in un qualche modo sembrano tutti accomunati da un unico destino. Finito il pranzo, è tempo di rimettersi in strada: si prende la via del bosco, dove, tra le ombre di alberi secolari, tutto può accadere...

Introduzione della storia

Il momento si avvicina; presto sarà tempo di affrontare la Selva. Il sole, alto nel cielo oltre il colle ingentilito dai cipressi, sembra sorridere. Sembra suggerire nuovi sentieri, digradanti tra prati fioriti, nei pressi di sonori ruscelli. Ma nella Selva i suoi raggi dorati soffocano tra i ceppi contorti, si sfrangiano tra i rami gibbosi ed i grigi cespugli di rovo. Da qui passa il cammino, da qui, tra le ombre non violate, immerso nel greve odore delle muffe. E ti trattengono ancora un istante il vago sentore di presenze indistinte, un richiamo sottile tra le foglie rabberciate, una eco ctonia e potente che pare scorrere tra le forre come una salamandra. E là, oltre le chiome confuse dei lecci, nascosto alla vista, ti aspetta il monastero di Montescalari. Presto, molto presto..alle altre ombre sul sentiero si unirà la tua.

Vuoi partecipare ad un murder trekking con la storia Wolfe Walde ? Contattaci per organizzare il tuo murder party ! Oppure, torna alle altre storie Yellow Legacy.

  • panoramicaprovidencefalle
  • sagoma
  • trekkingnotteraggiolo
  • invitopranzodelitto
Powered by UberGallery

Vedi le altre foto nella nostra galleria !