Prossimi eventi e pagine in evidenza

Ambientazione: 10 aprile 1300, giorno di Pasqua, nel monastero benedettino di Graffignano , abitato da una modesta comunità di monaci.

Graffignano, piccolo centro non lontano da Orvieto, vanta tra le sue bellezze il cinquecentesco monastero benedettino, sito ai margini del bosco. La storia del monastero, lunga e variegata, è iniziata secondo la leggenda nel VII secolo ed ha visto alterne fortune. Del monastero cintato del Trecento, oggi, non rimane molto; parte del chiostro minore, l'erboristeria, il refettorio...

E' proprio nel refettorio che, nel corso dei lavori di restauro del 1998, è stata rinvenuta una testimonianza inquietante. Sotto una spessa mano di vernice la Mensa di San Benedetto, affresco di Mattia Gemmi della fine del Duecento, nascondeva una misteriosa frase vergata da mano di ignoti e datata "Pasqua 1300".

Chi ha scritto la frase della Mensa di San Benedetto? Perché? Che può significare? E soprattutto, chi oserà tornare indietro nel tempo a quel 10 aprile 1300, quando tutto sembra essere iniziato?

Vuoi partecipare ad un murder party con la storia Victimae Pascali Laudes ? Contattaci per organizzare il tuo murder party ! Oppure, torna alle altre storie Yellow Legacy.

  • P1
  • Foto di gruppo halloween 2015
  • P3
  • sagoma
Powered by UberGallery

Vedi le altre foto nella nostra galleria !